Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

Rarity Suites

Le suites di Rarity si trovano all’ultimo piano di un palazzo di Via di Ripetta, una via piena di fascino posta al vertice di un triangolo di vie noto come il Tridente di Roma (Via di Ripetta – Via del Corso – Via del Babuino), costituendo il più grandioso accesso al cuore della Città Eterna.


“Roma non è una città come le altre. È un grande museo, un salotto da attraversare in punta di piedi.”


(Alberto Sordi)


Le Rarity Suites tutte ultimate nel Luglio 2015 sono silenziose e luminose tutto il giorno, dotate di prestigiose terrazze di uso esclusivo del cliente con viste e scorci più unici che rari, gli ambienti sono arredati in un binomio di classico e moderno con lo charme di una casa privata. Tutti i migliori comfort per rendere il vostro soggiorno a Roma piacevole ed esclusivo. La struttura dispone dell’ascensore al piano ed è dotata di un living comune con terrazzo e di un tetto di uso esclusivo, un roof top unicamente per gli ospiti di Rarity dove godere di una vista a 360 sulle meraviglie dell’Urbe e ritagliarsi momenti privati. La colazione inclusa nella tariffa è servita tutte le mattine e ritagliata sulle vostre esigenze.

“Roma è la città degli echi, la città delle illusioni, e la città del desiderio.”

(Giotto)

Siamo posizionati a due passi dal salotto buono di Roma: Piazza del Popolo, la seconda casa degli artisti della scuola romana seduti nei due bar Canova e Rosati, gli uni di fronte agli altri, sempre vicini ai loro studi di Via Margutta. Tra i due lati, posizionato al centro, come indice uno degli obelischi antichi più belli esistenti al Mondo, l’Obelisco Flaminio che potrete ammirare da ben tre delle nostre Suites. Piazza del Popolo infine è coronata, è abbracciata dal complesso di Santa Maria del Popolo, i suoi quadri del Caravaggio, le concezioni dei più grandi, una dedicata agli Artisti, l’altra ai Miracoli, forse gemelle? Una ideale incoronazione, qui ci troviamo alle pendici del Colle, nel cuore del rione Campo Marzio, con qualche passo in salita si può godere della vista più bella di Roma: la Terrazza del Pincio e da lì inoltrarsi facilmente nel cuore verde di Villa Borghese con tutte le sue meraviglie, che collega quartieri unici di Roma. Usciti dal portone delle Rarity Suites, svoltando subito in Via del Vantaggio si sbuca immediatamente in Via del Corso, la Via Lata degli antichi romani con il suo rettilineo percorso (dove si facevano fino a tempi recentissimi il palio con le corse dei cavalli dritti per dritti, andata e ritorno) divide e collega tutti i Rioni (‘quartieri’) di Roma e unisce tutti i suoi immensi monumenti: ripercorrerete tutte le ere della civiltà paneuropea, con personaggi ed artisti che s’intrecciano ed ora, ancora oggi, consentono a noi di riviverla continuamente attraverso le loro opere, creazioni, pensieri e visioni e realizzazioni.

“Una città non è disegnata, semplicemente si fa da sola. Basta ascoltarla, perchè la città è il riflesso di tante storie.”


(Renzo Piano)

Il Corso punto di riferimento fin troppo facile ma strada che riporta sempre a casa, con le sue arterie immaginarie del Tridente: dalla prima la nostra Via Ripetta, alla terza Via del Babuino, dove potrete ammirare la maestosa scalinata di Piazza di Spagna e affacciarvi in pochi minuti a Fontana di Trevi o salire fin su al Quirinale molto facilmente. Allungando poi lo sguardo alla fine del Corso si scorge il Vittoriano in Piazza Venezia, la porta dell’area antica del Palatino e del Colosseo. Le vie del Tridente si aprivano ai pellegrini per condurli dentro la città, una volta varcata la Porta Flaminia (la Porta di Piazza del Popolo) i pellegrini che arrivavano da Nord, la maggior parte, avevano davanti a sè tre precise direzioni: Via del Corso al Palazzo Laterano (l’attuale Piazza Venezia) sede papale e residenza ufficiale dei pontefici romani per molti secoli; Via del Babuino verso Santa Maria Maggiore e la nostra Via di Ripetta verso Ponte Sant’Angelo e il suo Castello posto nella Mole Adriana, accesso giubilare alla Basilica di San Pietro. Ancora oggi potrete rivivere il percorso con le sue emozioni. Di giorno e di notte camminerete ovunque in pochi minuti, così da perdervi in quei vicoli di Roma dove riporre lo sguardo ad ogni dettaglio, certo alzarlo è un’ottimo inizio: i vicoli di Roma nascondono le sorprese più belle, i cortili più incantevoli e le Chiese più spettacolari.

“Non dobbiamo aver paura che della paura”

(Gaio Giulio Cesare)

La nostra Via di Ripetta ospita l’area dedicata all’imperatore Ottaviano che volle affianco dell’Ara Pacis far erigere il suo Mausoleo di Augusto, ora pronto ad ospitare nuovamente spettacoli, celebrazioni e visite proprio come all’inizio del secolo ‘900. Raggiungerete in pochi minuti il Pantheon, Montecitorio, Piazza Navona e Campo de Fiori. Infine costeggiando le sponde del Tevere, un vicino di Rarity Suites attraversando il quartiere Prati arriverete ben presto prima alla Mole Adriana, il Castel Sant’Angelo della Città del Vaticano. Lo scorrere lento di Roma vi travolgerà, il nostro suggerimento? Provate a non ripetere mai la stessa strada per più volte, svoltate nei vicoli, non controllate le mappe più di tanto e soprattutto… alzate sempre lo sguardo, a Roma.

Le nostre Suites

Servizi

Scopri e vivi Roma con i servizi esclusi che offriamo ai nostri clienti. Ti aspettano avventura, relax, percorsi culinari e tanto altro ancora!

I nostri Servizi

Promozioni

Scopri le offerte esclusive dedicate ai nuovi clienti.
Puoi ottenere il tuo soggiorno in una suite nel cuore di Roma a prezzi incredibili!
La formula di prenotazione sul nostro sito è intuitiva, sicura e garantita.

Scopri l'offerta

Vista su Roma

Rarity offre terrazzi di uso esclusivo delle Suites, dove potrete respirare l’aria di Roma e vivere le sua atmosfera. Scoprite la vista mozzafiato delle nostre luxury room!

Guarda la Gallery